non fare ad alcun essere vivente ciò che non vorresti fosse fatto a te...

Progetto di reintroduzione

SI STUDIA UN'OASI PER I LUPI NELLE HIGHLANDS SCOZZESI



Un ritorno alla natura selvaggia, a quelle foreste che tempi addietro, in Gran Bretagna, avevano ispirato miti e leggende. Facendo un piccolo passo alla volta. Questo fine settimana alla corte di Ufton in Berkshire, "The Wolf Conservation Society" ha organizzato una conferenza proponendo un progetto di "reintroduzione" di una specie che da tempo è a rischio di estinzione: il lupo. Secondo quanto riporta il quotidiano inglese The Guardian, l'idea si è ispirata ad un progetto simile condotto negli Stati Uniti, dove dieci anni fa alcuni esperti hanno deciso di liberare 31 lupi selvatici nel parco nazionale di Yellowstone. Da quel piccolo esperimento, sono stati notati cambiamenti di forte impatto ambientale su tutta la regione. Ora a provarci è anche la Gran Bretagna. Nella conferenza di questo fine settimana è stata proposta la realizzazione di una area protetta sulle Highlands scozzesi, dove liberare alcuni di questi animali. Il progetto ha riscontrato segnali positivi, ora si aspetta solo l'ok da parte degli agricoltori e degli ambientalisti. L'esigenza di attuare questo piano per "rivalorizzare" una specie che per anni aveva rischiato l'estinzione sia in Galles che in Inghilterra, è arrivata dopo che in questo ultimo periodo un gran numero di cervi selvatici avevano devastato piante e alberi. Gli "amici dei lupi" sanno peraltro che l'opposizione più decisa potrebbe arrivare dagli allevatori, preoccupati per le sorti del loro bestiame. Il problema poi sarà poi cercare di ricreare un habitat consono a questi animali e soprattutto creare le basi per una certa sicurezza.

Da: animali e animali.it

http://www.animalieanimali.it



334 1051030

Se vedi un cane abbandonato

in autostrada

Il tuo sms sarà inoltrato alla sede più vicina della Polizia Stradale che attiverà le necessarie operazioni di emergenza.

Ricordati di specificare la località, la direzione di marcia e l’ora dell’avvistamento.

Più dettagli saranno inviati e più facile sarà intervenire.


Adotta un Cane (e qualche Lupo)!