non fare ad alcun essere vivente ciò che non vorresti fosse fatto a te...

basta all'allevamento, la cattura in natura e l'uccisione di animali “da pelliccia”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Sono più di 38.000 le firme già raccolte dalla LAV in poche ore per dire basta all'allevamento, la cattura in natura e l'uccisione di animali “da pelliccia”. La LAV è tornata nelle piazze italiane per chiedere ai cittadini di firmare contro la mattanza che ogni anno, solo in Italia, provoca la morte di 200mila animali fra visoni e cincillà appositamente allevati. Dieci gli allevamenti ancora attivi nel Belpaese, dislocati fra Veneto, Emilia-Romagna, Lombardia e Abruzzo.
Diffondi questa battaglia fra i tuoi amici e conoscenti, condividila in rete, e ricorda che puoi dettare tu la prossima regola della moda: 


La foto nel testo è di Network for animal freedom


......

334 1051030

Se vedi un cane abbandonato

in autostrada

Il tuo sms sarà inoltrato alla sede più vicina della Polizia Stradale che attiverà le necessarie operazioni di emergenza.

Ricordati di specificare la località, la direzione di marcia e l’ora dell’avvistamento.

Più dettagli saranno inviati e più facile sarà intervenire.


Adotta un Cane (e qualche Lupo)!